Links

Che cosa c’è nella città digitale

In questo laboratorio, l'alunno potrà creare contenuti multimediali e renderli accessibili tramite Tag quali QR Code, NFC o simili, capaci di collegare il mondo reale con quello virtuale. Tali tecnologie consentono di raccontare in modo interattivo un luogo, un edificio, un monumento o un oggetto che l’alunno considera importanti o interessanti per la comunità anche se non fanno parte della cultura ufficiale. I contenuti associati al tagging potranno riguardare per esempio un’istituzione musealeculturale, una stanza o un oggetto all’interno della stessa, ma anche dei monumenti o dei luoghi della città. I contenuti realizzati saranno inseriti in una piattaforma Web per il Digital Asset Management (DAM - archivio centralizzato per i contenuti digitali) e resi accessibili al pubblico tramite tag/geotag da rilevare con cellulari o tablet. Gli alunni faranno l’esperienza dell’utilizzo combinato di tecnologia e di varie tipologie di linguaggio (parlato, scritto e della comunicazione non verbale) per valorizzare un oggetto, un monumento o una via storica
Scheda Completa